. Fisco più facile per 2 milioni di imprese. Prima si incassa e poi si pagano le tasse

Con la legge di Bilancio il prelievo coinciderà con le effettive disponibilità finanziarie

Una riforma semplice attesa da anni. Dal primo gennaio, per un'impresa su sei, i rapporti con il fisco potrebbero cambiare in maniera molto significativa, in meglio. Sono quasi 2,3 milioni, infatti, le piccole imprese in contabilità semplificata interessante alla possibilità di pagare le tasse solo dopo aver materialmente incassato il docuto dai propri clienti, secondo il cosiddetto "criterio per cassa"...

...L'importante innovazione è contenuta nell'articolo 5 della Legge di Bilancio. Scatta automaticamente, senza ulteriori adempimenti e oneri burocratici...

"Questa non è un'operazione fiscale, è un'opera di giustizia - afferma Sergio Silvestrini, Segretario Generale CNA -. Oltre due milioni di piccole imprese smetteranno di esser prigioniere di un sistema che ti costringeva a pagare le tasse su quanto speravi di incassare. Eravamo al paradosso: senza aspettare che diventasse reddito effettivo, l'imprenditore doveva comunque pagare. Una via crucis che è stata finalmente eliminata.

Continua a leggere l'articolo al link in basso.

Links: 
Area Tematica: