. Giglione eletto segretario regionale. Il commento del vice presidente nazionale Montalbano

 

“Sono sicuro che, con il sostegno dell’intera governance, sarà capace di trasferire ed applicare anche in ambito siciliano il modello vincente messo in piedi ad Agrigento”. Così commenta il saccense Giuseppe Montalbano, vice presidente nazionale della Cna, la scelta che ha portato all’elezione di Piero Giglione a segretario regionale.

“La Cna sta lavorando per affrontare le nuove sfide, dettate dai mutamenti sociali, economici e tecnologici - aggiunge  Montalbano, che conosce bene anche le dinamiche  dell’isola avendo svolto il ruolo di presidente  –  una scommessa, certamente impegnativa, che richiede un coinvolgimento diretto di forze fresche, di risorse qualificate e motivate, capaci di sostenere e connettersi al processo di cambiamento. In questa ottica, Piero Giglione ci sembra la guida giusta, assieme al presidente Battiato, per proiettare, con fiducia, la Cna siciliana verso il futuro, verso importanti e ambiziosi traguardi nell’interesse delle imprese, degli artigiani e degli operatori economici.

La sua elezione – conclude Montalbano – rappresenta una tappa importante nel  rinnovato percorso avviato dal Nazionale, i cui obiettivi di crescita e di radicamento nei territori passano attraverso una gestione sempre più di tipo manageriale,  in grado di utilizzare anche moderne strategie e strumenti multimediali che l’era della digitalizzazione e della globalizzazione impongono per occupare nuove fette di mercato e per meglio fronteggiare le dinamiche della crisi e della concorrenza”.  

Area Tematica: