. Le organizzazioni delle PMI europee incontrano Van Rompuy

Le organizzazioni delle PMI Europee aderenti a UEAPME hanno incontrato oggi, nel corso del comitato di direzione, Herman Van Rompuy, già presidente del Consiglio europeo e attualmente presidente dell’European Policy Centre.

Confermato Giuseppe Oliviero, vicepresidente nazionale CNA, alla vicepresidenza dell'organismo europeo di rappresentanza delle piccole e medie imprese europee. 

Van Rompuy ha illustrato le principali sfide del processo di integrazione europeo e di come questo subirà delle accelerazioni a seguito del nuovo quadro politico in Europa. Nel corso dell’incontro sono state accolte con favore le proposte della CNA per rilanciare un’incisiva politica  per le piccole imprese a partire dalle politiche per l’accesso al credito alle sfide poste dai processi di digitalizzazione e standardizzazione e, a misure concrete perché i principi annunciati nello Small Business Act possano essere inseriti in modo permanente nell’ambito dell’esercizio del ”semestre Europeo” approvato dal Consiglio. Nel corso dell’incontro la CNA ha chiesto un rinnovato impegno per il contrasto del dumping sociale che penalizza le PMI in molteplici settori  e la necessità di una urgente armonizzazione delle regole che dirimono il buon funzionamento del mercato interno.

 

Area Tematica: