. Lorenzetto: "Cambiamenti, un’iniziativa che ha coglie nel segno"

Dal 10 luglio sono aperte le iscrizioni a Cambiamenti, premio al pensiero innovativo delle neo imprese italiane indetto dalla CNA, che verrà assegnato il 30 novembre a Roma.

Il contest è il grande contest CNA che scopre, premia e sostiene le migliori imprese italiane nate negli ultimi tre anni (dopo il 1º gennaio 2014) che hanno saputo riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro. In ogni settore e campo.

«Un’iniziativa che ha colto nel segno già lo scorso anno – dichiara Alfonso Lorenzetto, presidente di CNA territoriale di Treviso -  valorizzando la propensione delle neo piccole imprese italiane all’innovazione e al cambiamento dei processi e delle tipologie di produzione. Siamo convinti che anche quest’anno il premio riscuoterà l’attenzione dei giovani imprenditori e delle neo imprese».

Dopo il successo dello scorso anno, con oltre 600 imprese candidate, 304 comuni coinvolti e 23 eventi territoriali, la conclusione con 22 finalisti e la premiazione alla presenza del ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, la CNA, insieme ad Artigiancassa e ai colossi del web Facebook e Google, lancia la seconda edizione del Premio.

Le imprese, candidandosi al Premio, entreranno a far parte di una rete che offrirà loro, anche alla chiusura del contest nazionale, possibilità di confronto e workshop di approfondimento.

Il vincitore guadagnerà 20 mila euro e un viaggio a Dublino per incontrare i maggiori esperti di Facebook e di Google, oltre a un insieme di servizi e opportunità di confronto con “venture capitalist” e fondi di investimento grazie all’apporto del partner Italia Startup, e a consulenze sulla manifattura evoluta e sulle modalità di corporate crowdfunding offerte da Roland DG e StarsUp.

 

Area Tematica: