. Nuova Comega: il volto umano di Industria 4.0

Un’azienda cesenate eccellenza nella digitalizzazione della produzione, con un occhio di riguardo per le persone

Nuova Comega, azienda cesenate nata nel 1973 che produce macchine automatiche per l’industria e oggi esempio virtuoso di azienda convertita in chiave Industria 4.0, presenta il proprio Piano Strategico. Tra gli obiettivi, quello di arrivare nell’arco di cinque anni a digitalizzare tutto il reparto produttivo aziendale, riducendo i lotti di produzione fino alla singola macchina. Coinvolti nell’evento importatati clienti, come il gruppo Sacmi. Il Piano strategico per lo sviluppo aziendale di Nuova Comega, una realtà che occupa complessivamente 21 persone, è stato presentato giovedì 21 dicembre presso l’Hotel Roseo Euroterme di Bagno di Romagna.

Presenti numerosi stakeholder: clienti, fornitori, dipendenti, ma anche istituzioni, associazioni e istituti scolastici collegati in diretta Facebook e Instagram. Il socio e direttore generale Ivan Gentili ha illustrato, grazie a una vivace presentazione, le traiettorie su cui si muoverà Nuova Comega nei prossimi cinque anni: “nella nostra visione ci sono due grandi attori: le persone e la tecnologia, che sono strettamente collegate. Le persone hanno bisogno della tecnologia per dare il massimo, e la tecnologia ha bisogno delle persone per esprimersi al meglio e per poter essere sviluppata. Questa è la condizione che ci ha permesso di intraprendere il percorso iniziato tre anni fa”.

“Nei prossimi cinque anni – prosegue Gentilitutto il reparto produttivo aziendale sarà digitalizzato. Per fare un esempio, ogni saldatore avrà a disposizione un terminale attraverso il quale scansionare il disegno, e dal quale, in tempo reale poter visualizzare le schede tecniche di ciascun componente, aggiornate con foto, note costruttive, dettagli critici e soprattutto eventuali non conformità riscontrate sui lotti precedenti. Sarà un esempio virtuoso di lean production, riducendo i lotti produttivi fino alla singola unità macchina, che potremo realizzare just in time. Con grandi benefici in termini di flessibilità, spazio e tempi di consegna. Per farla breve, entro i prossimi cinque anni saremo il modello di partnership che tutti i grandi leader vorranno avere!

Mentre l’universo Industria 4.0 spesso viene associato a una sorta di “disumanizzazione” del lavoro, l’esempio di Nuova Comega mostra come, oltre alla tecnologia, le persone siano fondamentali e protagoniste: “sulle persone nei prossimi cinque anni investiremo molto, sia in formazione, per accompagnare l’innovazione dell’azienda, che in termini di qualità della vita. Con un orario estremamente flessibile, che lasci grande libertà di organizzare le proprie ferie e tempo libero. Nel periodo estivo, nonostante il grosso carico di lavoro, da qualche anno diamo la possibilità, a chi lo desidera, di lavorare su un orario mattutino ridotto per avere il pomeriggio libero. Crediamo infatti che persone responsabilizzate e motivate possano gestire con successo il proprio impegno lavorativo nell’interesse di tutti, secondo le finalità di un obiettivo comune”.

Qui siamo al presente, ma Nuova Comega guarda ancora più avanti: il più importante investimento formativo dei prossimi cinque anni sarà un percorso di alta formazione manageriale per dotare tre futuri imprenditori all’interno dell’azienda di solide basi di competenza manageriale e imprenditoriale: Riccardo Rani, Gianmarco Delgrande, Andrea Gentili.

Come riassume Gentili in una battuta: “in questi cinque anni, porteremo la nostra azienda nel futuro”.

Per informazioni: Ivan Gentili cell. 339 1073612 | email i.gentili@nuovacomega.com

 

 

Area Tematica: