. Premio Cambiamenti CNA 2017.Quattro aziende di Prato e Pistoia si aggiudicano un assegno di 1.000 euro

Pr.a.TO. Bio -  Bik! Barche in kit - Esploravino -  Pay Box.  Sono queste le 4 imprese di Prato e Pistoia che si sono aggiudicate, ieri, i riconoscimenti messi in palio per la tappa territoriale del PREMIO CAMBIAMENTI CNA 2017, il premio al pensiero innovativo dedicato a giovani aziende (nate dopo il 1 gennaio 2014) lanciato da CNA a livello  nazionale, regionale e locale e patrocinato da sponsor di prestigio come Facebook e Google.

Insieme ai vertici di CNA Toscana Centro, la Presidente Elena Calabria, il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di CNA TC Simone Gualandi, e il Presidente di CNA Toscana Andrea Di Benedetto, erano presenti il sindaco di Montemurlo Mauro Lorenzini, l’onorevole Caterina Bini e i consiglieri regionali Massimo Baldi e Nicola Ciolini.
Per i vincitori della tappa di CNA Toscana Centro riservata a tutte le imprese di Prato e Pistoia, in palio un buono di 1.000 € in servizi associativi che saranno erogati in base all’analisi delle esigenze dell’impresa vincitrice; l’assegnazione di una targa e la promozione aziendale attraverso gli strumenti di comunicazione di CNA Toscana Centro. 
A tutte le aziende candidate inoltre è stato consegnato un kit  contenente Check up gratuiti di cui potranno usufruire per soddisfare ogni loro necessità: dall’innovazione al credito, dalla finanza  alla formazione, dai servizi tradizionali a quelli relativi ad ambiente e sicurezza.

GLI INTERVENTI

Elena Calabria, Presidente CNA Toscana Centro - «Il Premio Cambiamenti intende valorizzare le nuove imprese che possiedono l’innovazione nel Dna ma hanno radici nella tradizione. Con questo riconoscimento CNA  intende premiare una concezione di impresa fatta di originalità, modernità e attaccamento ai valori del territorio, tutte caratteristiche che si ritrovano nelle piccole e medie imprese, troppo spesso ingiustamente tacciate di non essere all’altezza delle nuove sfide proposte dai mercati. A dispetto di questa concezione infatti, proprio attraverso il Premio Cambiamenti abbiamo avuto l’opportunità di scoprire un universo di imprenditori capaci di mettersi in gioco e costruirsi nuovi orizzonti, dimostrando sul campo, in ogni settore produttivo,  enormi potenzialità innovative, passione per il proprio lavoro e una professionalità capace di mixare creatività e tradizione: due elementi che hanno reso il Made in Italy famoso nel mondo.  I principi ispiratori di questo concept mi hanno fatto riflettere sul modello di start up che abbiamo inseguito fino ad oggi e che, francamente, ha mostrato i propri limiti – mettendo in evidenza la fragilità di certe start up e purtroppo il loro importante tasso di mortalità - e non ha funzionato fino in fondo. Io credo che anche come Associazione dobbiamo riflettere su queste criticità a provare a dare risposte per dare vita ad una nuova era di start tap dove, ad esempio, la passione, la creatività, il Made in Italy si incontrino con la grande opportunità di Industria 4.0 e con le mille opportunità di questa grande misura del nostro Governo. Ecco io credo che da questo connubio potranno nascere imprese con un DNA rafforzato e con una più forte resistenza e maturità, sicuramente vincenti nel loro progetto. Noi oggi con questo riconoscimento vogliamo quindi premiare il coraggio di queste imprese, mettendo a disposizione servizi, strumenti e altre opportunità che il sistema CNA è in grado di garantire, per aiutare queste nuove realtà a crescere e supportare l’impegno dimostrato, ogni giorno, nel difficile “mestiere” del fare impresa”.

SIMONE GUALANDI,  Presidente dei Giovani Imprenditori di CNA Toscana Centro – “Per i giovani imprenditori di CNA Toscana Centro - un gruppo nuovo ed entusiasta, nato dalla fusione di due territori, Pistoia e Prato, con una tradizione storica artigianale di grande valore ma che sta dimostrando di essere assolutamente all'altezza delle evoluzioni del mercato – è un obiettivo prioritario far conoscere tutte le opportunità di sviluppo che la CNA è in grado di offrire ai suoi associati, ed il premio Cambiamenti è sicuramente una di queste. Siamo molto soddisfatti delle splendide realtà imprenditoriali emerse grazie al Premio e intendiamo essere al loro fianco per sostenerle e dare risposte concrete ad ogni necessità legata alla gestione, oggi complessa più che mai, delle loro attività. Non solo. Questo premio è anche un modo per mettere  in luce l'attenzione dell'associazione nei confronti delle nuove realtà imprenditoriali, dando loro la possibilità di conoscere altre imprese innovative ed entrare in contatto con persone di alto valore umano e professionale, coadiuvati da un'associazione all'altezza di un mercato odierno sempre più competitivo e vasto”.  

Area Tematica: