. Presa la decisione: turnazione per la panificazione nelle domeniche e nei festivi

Anche la città di Ragusa attiverà la turnazione per la panificazione nelle domeniche e nei festivi.

E’ questo il responso del tavolo tecnico promosso dal Comune di Ragusa, rappresentato dall’assessore allo Sviluppo economico, Nella Disca, e dal dirigente di settore, Francesco Lumiera, con le associazioni di categoria, così come previsto dal comma 4 art. 2  del decreto assessoriale sulla panificazione, a cui la CNA di Ragusa ha partecipato con il presidente comunale Santi Tiralosi, la responsabile organizzativa Antonella Caldarera e il responsabile territoriale Turismo e Commercio Alessandro Dimartino.

La turnazione, d’altro canto – sottolinea quest’ultimo – è l’unica strada possibile in questa fase, in attesa che siano avviati altri percorsi, così come del resto è stato deciso anche in altri comuni della nostra provincia”. “Abbiamo trovato grande disponibilità da parte del Comune di Ragusa – continuano il presidente Tiralosi e la responsabile organizzativa Caldarera – nel recepire le nostre istanze che, poi, danno voce ai panificatori presenti in città. Quindi, così come richiesto a suo tempo, si opererà in regime di turnazione non appena sarà emanata apposita ordinanza sindacale. Naturalmente la nostra attenzione sarà alta per verificare l’andamento di tale modus operandi e, nel contempo, attendiamo che a Palermo possano essere assunte le decisioni del caso concernenti una auspicata rivisitazione del decreto. Da sottolineare, comunque, la disponibilità al dialogo da parte dell’amministrazione comunale cittadina”.