. Progetto Cittadinanza globale: quattro posti per il Servizio civile in CNA. Le adesioni scadono il 30 giugno

Sono quattro i posti disponibili per effettuare il Servizio Civile Regionale alla CNA di Prato grazie al progetto Cittadinanza Globale, settore “Educazione e Promozione culturale”.  L’opportunità non è di poco conto perché mira a promuovere tra i giovani volontari del  Servizio Civile  un’esperienza, della durata di un anno, di forte crescita professionale e personale che favorisca la partecipazione dei giovani all’impegno verso gli altri, con un rimborso mensile di 433,80 euro. Come previsto dal bando, entro il 30 giugno prossimo, i giovani interessati al Servizio Civile dovranno compilare la domanda di partecipazione scaricabile sul sito www.cnaprato.it  o sul sito del Dipartimento della Gioventù,  e presentarla unitamente alla copia del Documento di Identità e nelle modalità specificate negli Allegati del bando, indicando il progetto scelto e la sede in cui si desidera effettuare il servizio .
Possono inoltrare domanda:

  • I giovani con  un’età compresa fra i 18 ed i 28 anni (quindi chi non ha ancora compiuto il 28° anno, ovvero 28 anni e 364 giorni)
    Chi  è cittadino italiano, cittadino di altri Paesi dell’Unione Europea, è cittadino non comunitario, regolarmente soggiornante
  • Non ha riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente la detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata (di cui al D. Lgs. N. 77 del 5/4/02).

Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.

La domanda di partecipazione deve essere inviata con una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano direttamente all’ente titolare del progetto prescelto, all’indirizzo indicato dall’ente  – in questo caso si invitano i soggetti interessati a verificare gli orari di apertura degli uffici dove presentano la domanda;
  • per raccomandata con ricevuta di ritorno – in tal caso non fa fede la data del timbro postale, quindi la domanda deve arrivare al destinatario entro la scadenza del bando
  •  per posta elettronica certificata (PEC), solo se sia il candidato sia l’ente titolare del progetto prescelto sono in possesso di una casella di posta elettronica certificata.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare CNA PRATO Leonardo AngelettiTel. : 0574 5784 o inviare la mail a : PEC:  segreteriacnaprato@cert.cna.it - Mail : cnaprato@po.cna.it

Area Tematica: