. Siglato accordo tra CNA e Credito Cooperativo

Alla luce della consolidata relazione e della collaborazione fra la CNA provinciale di Ravenna e il Credito Cooperativo ravennate e imolese, è stata sottoscritta tra i due enti del territorio una convenzione riservata agli Associati CNA che raggruppa tutte le opportunità offerte dalla BCC agli aderenti all’Associazione.

A tal proposito, è stato appositamente creato un plafond di 5 milioni di euro, dedicato a finanziamenti a medio termine, con l’obiettivo di contribuire attivamente a sostenere la tenuta e la crescita del tessuto economico del territorio.

I finanziamenti sopra citati, della durata massima di 84 mesi, vengono erogati con commissioni di istruttoria e tassi particolarmente ridotti.

Sono state, inoltre, confermate le agevolazioni riservate alle neo imprese per quanto riguarda le aperture di credito in conto corrente e i servizi accessori per il commercio elettronico quale, ad esempio, il POS.

Un’attenzione particolare è rivolta all’imprenditoria femminile: è stato predisposto un quadro di interventi speciali per favorire a queste imprese l’accesso al credito nelle diverse fasi del loro ciclo di vita: ‘investiamo nelle donne’, ‘donne in start up’ e ‘donne in ripresa’.

Nel commentare l’accordo, Massimo Mazzavillani, Direttore dell’Associazione CNA provinciale di Ravenna ha sottolineato: “E’ intenzione della CNA di Ravenna proseguire nell’azione costante di portare nuova linfa ed energia al tessuto imprenditoriale locale, dando la possibilità, alle imprese associate, di crescere e svilupparsi. Questo accordo, che prevede sostegno ai neo imprenditori, alle imprese femminili, agli investimenti va sicuramente nella direzione giusta”.

Il Direttore Generale del Credito Cooperativo ravennate e imolese, Edo Miserocchi, ha commentato così la situazione del tessuto economico locale: “L’economia del nostro territorio deve necessariamente tenere conto dei notevoli cambiamenti economici che hanno interessato il sistema produttivo negli ultimi anni. I mercati sono sempre più selettivi e sempre più rivolti alla ricerca, allo sviluppo della tecnologia, alla cura della qualità e dello sviluppo nei mercati internazionali. Il nostro ruolo di banca del territorio è quello di continuare a fare la propria parte, fornendo gli strumenti bancari e i sostegno creditizio, utili a supportare le attività e la valorizzazione delle nostre imprese’’.

Le aziende interessate possono rivolgersi ai Consulenti Credito della CNA e a tutto il personale delle Filiali del Credito Cooperativo ravennate e imolese per ulteriori informazioni e consulenza.

Area Tematica: