. Su fisco bene impegno del Governo per ridurre tasse

La prima azione resta la cancellazione delle clausole di salvaguardia

"L'impegno del Governo a ridurre le tasse dal prossimo anno è una mossa che va nella giusta direzione per trasformare i timidi e alterni segnali di ripresa in una crescita più robusta": questo il commento del Presidente di Rete Imprese Italia, Carlo Sangalli, agli annunci del Presidente del Consiglio Matteo Renzi. "La prima azione da compiere, comunque, resta la cancellazione delle clausole di salvaguardia e dopo si potrà procedere alla riduzione della pressione fiscale. E' la scommessa che da tempo chiediamo al Governo per fare in modo che famiglie e imprese possano tornare a consumare ed investire - conclude Sangalli - e per farlo la via è obbligata: ridurre la spesa pubblica improduttiva".

Area Tematica: