. “Tra generazioni. L’unione crea il lavoro”. Un progetto formativo di CNA Pensionati e Fondazione Mondo Digitale

Parte, per il secondo anno, il progetto “Tra generazioni. L’unione crea il lavoro”, promosso da CNA Pensionati e Fondazione Mondo Digitale, con la collaborazione di Google, iniziativa che coinvolge 400 studenti in 4 Regioni (Veneto, Emilia Romagna, Toscana e Sicilia) e circa 200 iscritti a CNA Pensionati, per favorire il modello di apprendimento intergenerazionale e sviluppare nuove opportunità per giovani e adulti.

I Pensionati di CNA Vicenza hanno già incontrato i ragazzi delle classi terze dell’Istituto Fogazzaro di Vicenza, dove hanno presentato il progetto. «Abbiamo accolto con entusiasmo questa iniziativa» afferma Giuseppe Professione, Segretario CNA Pensionati Vicenza. «Il nostro gruppo è particolarmente attento ai cambiamenti del mondo che ci circonda e sensibile alle difficoltà che i giovani d’oggi devono affrontare, spesso privi di guide ed esempi morali ma anche di prospettive per il futuro. L’obiettivo di questo progetto è di incentivare lo scambio di know-how tra generazioni, per alfabetizzare gli anziani alle tecnologie e, soprattutto, cercare di creare opportunità di lavoro per i più giovani, dando vita a nuove attività/idee imprenditoriali».

«Il progetto CNA intende valorizzare il patrimonio del sapere custodito dal mondo adulto e trasmetterlo come fonte di conoscenza ai giovani, fornendo consigli utili per verificare la fattibilità e orientare le proprie idee progettuali» ribadisce Flavio Pianegonda, Presidente CNA Pensionati Vicenza.

Saranno 14 gli incontri nelle scuole coinvolte, a cadenza settimanale, con un calendario che va da febbraio a maggio 2017. Sono in programma seminari sulle potenzialità del web per lo sviluppo di imprese e sull’utilizzo delle Google Apps, a cura di esperti Google; la Fondazione Mondo Digitale fornirà ai partecipanti un kit didattico e metterà a disposizione la piattaforma phyrtual.org, che permette di avviare iniziative di crowdfunding per l’eventuale finanziamento dei progetti realizzati in aula. Tutti i partecipanti avranno inoltre la possibilità di sfruttare le Google Apps for education, per collaborare e condividere materiali didattici e idee progettuali.

«Siamo orgogliosi di partecipare e sostenere questa iniziativa dedicata al confronto e interscambio generazionale» afferma Cinzia Fabris, Presidente Provinciale di CNA Vicenza. «Le nuove tecnologie sono ormai diventate parte integrante di moltissimi aspetti delle nostre vite, ma non dobbiamo dimenticare l’importanza del lato umano e sociale dell’apprendimento e del lavoro. Con questo progetto si vuole dar vita a una sinergia nuova tra giovani e adulti, creando un’alleanza formativa e professionale capace da un lato di dare direzione e concretezza ai progetti dei ragazzi e, dall’altro, di valorizzare la conoscenza degli anziani a favore delle nuove generazioni». 

Area Tematica: