Porto Sant'Elpidio
Villa Baruchello
-
Orario: 
09:30

Convegno pubblico gratuito sulle novità normative nel settore dell' autotrasporto

“Primo non prenderle. Autotrasporto merci: “imparare” dalle infrazioni più comuni dei conducenti professionali e da una corretta lettura del Codice della Strada”: è il titolo del convegno pubblico gratuito, aperto a tutte le imprese del trasporto merci conto terzi, conto proprio e trasporto persone che la CNA FITA, con il sostegno della Camera di Commercio di Fermo, organizza per aggiornare sulle principali novità normative del settore ed applicazioni su strada e che si terrà sabato 22 aprile dalle 9.30 a Villa Baruchello, Porto Sant’Elpidio.

I lavori saranno introdotti da Riccardo Battisti, Segretario Regionale della CNA FITA: “Avviare una  forte azione formativa – dice Battisti - vuol dire fare attività di prevenzione e di contrasto alle condotte scorrette ed irregolari che, spesso inconsapevolmente o per abitudini del “sentito dire”, possono addirittura condizionare il destino di un’azienda”.

Alla luce delle più recenti novità normative con, ad esempio, specifici aggiornamenti in tema di cronotachigrafi, e a fronte di un bilancio 2016 sulle principali sanzioni e ricorrenti sanzioni per il trasporto professionale elevate sui territori di riferimento, il convegno vedrà la presenza, ai massimi livelli di rappresentanza e competenza interprovinciale, della Polizia Stradale con interventi della Comandante Dirigente della sezione Polstrada di Ascoli Piceno e Fermo V. Questore Aggiunto dott.ssa Nadia Carletti, del Comandante della sottosezione Polstrada di Porto San Giorgio Ispettore Superiore SUPS Roberto Testa e del Sovrintendente Capo Mauro Cucciniello della Sottosezione Polstrada di Porto san Giorgio.

Al termine della parte pubblica, per i soci CNA FITA ci sarà un momento riservato al rinnovo degli organismi della categoria, con l’elezione dei rispettivi portavoce per le province di Fermo e Macerata.

 

Area Tematica: