Temi fiscali e studi di settore

Con il provvedimento del 28 agosto 2017, che sostituisce il provvedimento dello scorso 8 giugno 2017, a seguito delle modifiche introdotte dall’articolo 4-bis del decreto legge 50/2017, convertito nella legge 96/2017, il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i contribuenti che...
Le imprese del settore chiedono una serie di misure fiscali per accompagnare la ripresa dell'edilizia privata Il mercato immobiliare dà segni di ripresa, quello dell'edilizia residenziale è ancora fermo al palo. Se il mercato delle costruzioni, in questo decennio di crisi, non si è del tutto...
Lo stato dell'arte Dalla pagina L'Agenzia informa si possono consultare le seguenti guide in pdf - Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali (di grande interesse per il settore visto il grande volume degli investimenti che ha favorito negli ultimi 20 anni - aggiornata al 14 GIUGNO 2017...
Il settore edilizio rappresenta un chiaro esempio degli aspetti deteriori del nostro sistema fiscale. Non esiste altro comparto in cui le regole fiscali siano così complesse da rendere necessario uno specialista della normativa del settore, per districarsi nelle migliaia di norme fiscali...
Lo stato dell'arte: Dalla pagina L'Agenzia informa oltre a L'agenzia ti scrive: lettera di invito a regolarizzare possibili errori si possono oggi trovare le seguenti guide in pdf - Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali (di grande interesse per il settore visto il grande volume degli...
Nell'interrogazione (n. 5-05855 - On.le Dell'Aringa) si chiedeva: - l'applicazione della importante normativa sulla responsabilità solidale tra imprese ha prodotto nel tempo non poche incertezze applicative; - tra queste incertezze si segnala senz'altro quanto espresso dall'INPS, tramite una nota...
BONUS RISTRUTTURAZIONI E BONUS MOBILI . Le spese per l'acquisto di mobili e grandi elettrodomestici sostenute entro il 2016 ("bonus arredi") sono agevolabili se correlate a interventi di recupero del patrimonio edilizio effettuati a partire dal 26 giugno 2012, nel limite comunque dei 10mila euro...