Appalti pubblici

Nella Delibera N. 1206 del 22 novembre 2017 , il Consiglio dell’Autorità Nazionale Anticorruzione ha fornito chiarimenti sulla disciplina in tema di varianti progettuali e migliorie in sede di offerta, e sulle differenze tra i due istituti. Così si pronuncia l'atto: «Come è noto, l’art. 95, co. 14...
In questi termini si è espressa la Suprema Corte di Cassazione, Sez. 1 Civile, nell'allegata ordinanza Num. 22268, pubblicata il 25 settembre scorso. Questo il ragionamento della Corte: « Ritenuto che: in tema di appalto di opere pubbliche a corpo o «a forfait», il prezzo convenuto sia fisso ed...
Con la DELIBERA N. 1179 DEL 15 novembre 2017 , il Consiglio dell'Autorità, di fronte ad un'Istanza congiunta di parere di precontenzioso, ex art. 211, comma 1, del d.lgs.50/2016, ha affermato che è possibile sanare la carenza della sottoscrizione dell’offerta tecnica. Poiché secondo la...
Ne da notizia l'Autorità nazionale anticorruzione, che ha sottoscritto con la Procura generale presso la Corte d’Appello di Ancona e le Procure della Repubblica nei cui distretti ricadono gli 87 Comuni marchigiani del “cratere” (Ancona, Ascoli Piceno, Fermo e Macerata) un protocollo d’intesa per...
Così si è espresso pochi giorni fa il Tribunale Amministrativo Regionale per la Calabria Sezione distaccata di Reggio Calabria. Il Comune di Condofuri aveva aggiudicato una gara all'unico concorrente che aveva aderito alla lettera di invito, ma poi, a seguito di una comunicazione della Direzione...
Il caso atteneva ad una gara per l'affidamento del Servizio di conduzione e manutenzione degli impianti elettrici relativi ad un complesso ospedaliero, ma la pronuncia contiene elementi di valenza generale di un certo interesse. Dopo le operazioni di verifica dell'offerta risultata migliore la...
Con la sentenza allegata la Ia Sezione Civile della Cassazione, ha cassato -con rinvio alla stessa Corte d'Appello di Roma, in diversa composizione-, una pronuncia dove si era ritenuta « l'impresa appaltatrice decaduta dal diritto di far valere le ... riserve, poiché formulate tardivamente in...
Il TAR di Bari ha respinto una impugnativa di un bando per l’affidamento del servizio di vigilanza armata in cui la S.A. ha scelto di usare per l'aggiudicazione il criterio del massimo ribasso. Per la ricorrente gli appalti per l’affidamento dei servizi di vigilanza (al pari di quelli relativi ai...
Il TAR del Lazio con l'allegata sentenza ha annullato la revoca di una aggiudicazione motivata dal mancato « pagamento del contributo ANAC ex art.1.67 L.n.266/2005, avvenuto solo a seguito di invito della S.A., ma certamente e inconfutabilmente una volta scaduti i termini per la presentazione dell’...