Il 4 settembre La moda in Castello Cna

Mix di bellezza, creatività e spettacolo in passerella

Sarà una edizione densa di bellezza, brio e stile quella de “La Moda in Castello 2015”, in programma venerdì 4 settembre, alle ore 21, in piazza Castello a Ferrara, manifestazione organizzata da Cna Associazione di Ferrara e Cna Federmoda, con la direzione artistica della Società Made Eventi, il contributo della Camera di Commercio e il patrocinio del Comune di Ferrara. 

Il programma della serata. Numerosi i motivi di interesse per il programma della serata di venerdì, illustrato da Amelia Grandi, responsabile di Cna Federmoda e Alessandro Pasetti. Naturalmente, il posto d’onore spetterà alla sfilata, con gli esclusivi capi della stagione autunno – inverno 2015 – 2016 delle imprese protagoniste, intervallati da momenti di spettacolo con personaggi di spicco del mondo della musica, della danza e dell’arte in genere. In primo piano artisti divenuti popolari grazie a talent show televisivi di grande successo, come Aba, finalista di X Factor 2013 e, da  Italia’s got Talent, Camilla Costa e il gruppo Mandalas (danza su musiche eseguite con il Buugeng) e il «domatore di bolle» Billy Bolla (Alessandro Bruno Martignoni). Inoltre, sul palcoscenico si alterneranno i ballerini della School of dance and musical di Louise Anne Gard, le performances dell’acrobata Fabio Pinna, tratte dal suo spettacolo Roue Cyr e preziosi momenti di “Tango Angel” interpretati, da Cristiano Magri e Cinzia Capatti. La regia è di Simona Barchetti, presentano Laura Sottili e Alessandro Pasetti.

Sempre venerdì sera, sfileranno le creazioni dei finalisti del concorso Cna per giovani talenti della moda, “La Moda in Castello siamo anche noi”, proclamati lo scorso luglio. E cioè: Pasquale Montoro, Desirée Marcorato, Stefania Bernecoli e Aliona Mindru. Gli abiti dei giovani stilisti sono stati realizzati gratuitamente da tre aziende ferraresi associate alla Cna del comparto moda: Confezioni Debora, Confezioni Grazia e Sartoria Laura Mode.

Maggiori informazioni cliccando qui