Vaccarino: “Sfruttiamo l’occasione storica per modernizzare l’Italia”

Il Decreto Rilancio fornisce significative risposte alle sollecitazioni della CNA e del mondo delle piccole imprese mirate a mitigare il terribile impatto sulle imprese di una crisi senza precedenti.

In un’intervista ai microfoni del TG5, il presidente della CNA, Daniele Vaccarino, ha commentato le misure presenti nel decreto: “Apprezziamo le misure di Ecobonus e Sismabonus al 110%, soprattutto con l’introduzione della cessione del credito, bene il fondo perduto a compensazione dei mancati introiti, il taglio dell’Irap e lo spostamento delle tassazioni.”

Vaccarino ha poi continuato ribadendo le perplessità sulla mancanza di provvedimenti in alcuni settori: “Servono ulteriori interventi per le micro imprese di benessere, turismo, trasporto persone”.