Proroga del termine per la consultazione dei dati nella fattura elettronica: si potrà aderire dal 31 maggio al 2 settembre. 

Il servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici sarà disponibile a decorrere dal 31 maggio e fino al 2 settembre 2019. Lo ha stabilito l’Agenzia delle Entrate, con un provvedimento del 29 aprile n. 107524, che  lascia ai contribuenti un periodo più ampio per aderire al servizio.

I contribuenti potranno, attivare il nuovo “Servizio di consultazione e scarico del file XML della fattura elettronica”, collegandosi al portale Fatture e Corrispettivi. Chi aderirà avrà a disposizione l’intero “file” delle fatture elettroniche da poter consultare. I “file” relativi alle fatture elettroniche verranno cancellati dopo 30 giorni dal termine del periodo di consultazione.

Inoltre, come CNA, stiamo verificando con l’Agenzia delle Entrate le conseguenze sulla visibilità dei dati completi delle fatture non consegnate, visionate o scaricate dall’area riservata, in assenza di adesione al servizio di consultazione entro il 2 settembre 2019.

Proroga fatturazione elettronica: provvedimento del 29 aprile n. 107524