Il 20 dicembre scorso i rappresentanti di imprese di produzione, distribuzione ed esercizio legate al mondo del cinema e dell’audiovisivo si sono dati appuntamento per formare il primo gruppo costituente del raggruppamento piemontese nell’ambito del progetto nazionale CNA Cinema e Audiovisivo, un passo importante in vista dell’appuntamento elettivo nazionale previsto per la primavera 2019. Attualmente sono quindici i soggetti coinvolti in questa fase di avvio.

Alla presenza della referente nazionale Sabina Russillo e del coordinatore regionale Delio Zanzottera è stato avviato il tavolo di lavoro che sarà coordinato dal produttore Alessandro Borrelli. 

Con la costituzione del gruppo di lavoro, CNA Piemonte lancia dunque “Cna Cinema e Audiovisivo”, un progetto speciale finalizzato a rappresentare, sostenere e accompagnare lo sviluppo delle imprese che operano nel comparto. 

Il progetto punta a stabilire un rapporto sistemico con le istituzioni, fare networking per progetti comuni e scambi di esperienze, diventare presidio informativo e di assistenza per le imprese della filiera che operano sul territorio.