I PIONIERI

I PIONIERI


Produzione: Domenico Procacci, Laura Paolucci

Regia: Luca Scivoletto

Attrici: Matilde Sofia Fazio, Eleonora Danco, Elvira Camarrone, Beth Mc Creton, Lorenza Indovina

Attori: Mattia Bonaventura, Francesco Cilia, Danilo Di Vita, Peppino Mazzotta, Maurizio Bologna, Roberto Nobile, Roberto Nobile, Francesco Cristiano Russo, Tim Daish, Claudio Bigagliù

Composizione: Luca Scivoletto, Alessandro “Asso” Stefana

Scenografia: Flaviano Barbarisi

Costumi: Alfonsina Lettieri

Acconciatura: Grazia Pagura

Trucco: Valeria Ricciardi

Fotografia: Stefano Falivene

Montaggio: Alice Roffinengo

Arredamento: Andrea Urso

Piattaforma: Prime Video

Prod: Fandango, Rai Cinema, Con Il Contributo Del Ministero Della Cultura

Comiso, 1990. Enrico ha 13 anni ed è cresciuto in una famiglia di ferventi comunisti, figlio di un funzionario del PCI e di una militante integralista. La sorella maggiore Chiara è riuscita a defilarsi, lui invece dovrà trascorrere le vacanze estive accompagnando di sezione in sezione il padre, che è in predicato per la segreteria regionale del partito. Enrico invece decide di fuggire di casa insieme al suo migliore amico Renato, anche lui figlio di ferventi comunisti e a sua volta attivista convinto. Insieme rifonderanno il campeggio dei Pionieri, uno storico gruppo scout comunista, e a loro si unirà inopinatamente Vittorio Romano, il figlio bullo del fascista locale. Quando avvisteranno Margherita, una ragazza italoamericana fuggita da un campeggio per i figli dei militari di una base yankee della Sicilia meridionale, Enrico scoprirà anche l’amore e il quartetto troverà la sua massima unità, con buona pace del fantasma di Enrico Berlinguer, che dispensa al ragazzino occasionali consigli su come stare al mondo.

Entra nella più autorevole associazione per qualità della rappresentanza, delle tutele e dei servizi.