“Rimane la necessità di pensare a ulteriori contributi provenienti anche dagli altri attori impegnati nell’obiettivo comune di combattere la carbonizzazione. Per fare questo c’è bisogno di uniformità nelle scelte territoriali, che devono essere centralizzate.

Patrizio Ricci, presidente di CNA Fita,  intervistato a Radio 24, all’interno della trasmissione “Uno, nessuno, 100Milan”, parla della misura è stata inserita nel Decreto Aiuti quater che conferma la riduzione sul prezzo alla pompa di benzina, gasolio e GPL fino al 31 dicembre 2022, ma anche delle insufficienti risorse stanziate per promuovere la sostituzione del parco veicolare per rispondere ai parametri di ecosostenibilità ambientale del trasporto.

Ascolta l’intervista completa