Un nuovo sito.

Nuovo nella grafica elegante, nei contenuti innovativi, nel linguaggio.

Un sito che non è un megafono. E nemmeno un randello.

Robusto certamente. Come una scarpa italiana di buona qualità realizzata da un bravo artigiano.

Un sito per andare lontano. Ma non in ordine sparso. Tutti insieme. Con il “tu” a fare da collante nella nostra traversata quotidiana.

Un sito espressione di una comunità che crede in se stessa e nella propria capacità di crescere.

Orgogliosa della sua identità, della nostra identità. Senza la (apparente?) autoreferenzialità di tanti house organ cui ci siamo spesso tutti abituati.

Il vecchio sito, che salutiamo con affetto e riconoscenza, è stato fino a ieri un validissimo compagno di strada, ma non è più all’altezza delle sfide imposte (anche) dalla rivoluzione digitale. E dai suoi tempi velocissimi e spesso travolgenti.

Arriva un nuovo strumento di comunicazione che ha l’ambizione del magazine: di notizie, di riflessioni, di servizio. E al servizio. Degli artigiani e degli imprenditori.

Iscritti e non alla CNA. Una CNA che ambisce a diventare la “casa” di tutti gli artigiani e di tutti i titolari di piccole e medie imprese. E nel nuovo sito riconosce un veicolo di prim’ordine.

Un sito per riscoprire l’informazione di buona qualità nell’epoca complessa dei social e della comunicazione uno-a-uno, dove non c’è un protagonista solo. Per aiutare la nostra comunità a sconfiggere vecchi e nuovi stereotipi sul mondo degli artigiani e delle piccole imprese che le fake news le soffre da prima che si chiamassero così. Quando erano solo falsità.

Un impegno che è nel nostro Dna. Ma da oggi prende un passo nuovo. Rinvigorito da una forte carica creativa capace – lo speriamo, ne siamo convinti – di valorizzare al massimo, e al meglio, le idee che stanno alla base delle vostre attività imprenditoriali, del nostro impegno di rappresentanza.

Una rappresentanza che prevede un cambio di passo non indifferente. In nome dell’interesse delle imprese. E in piena autonomia politica. Attraverso un terreno irto di difficoltà vecchie, e ben le conosciamo, e soprattutto nuove, più insidiose. Amplificate dalla estrema velocità dei nostri tempi, che più ancora ci dobbiamo attendere in futuro. Una velocità che a tutti lascia meno spazio a disposizione per l’informazione. Mentre di informazioni siamo sommersi. Una overdose di chiacchiere, perlopiù, alle quali non siamo intenzionati a cedere.

Ecco allora la necessità di un sito di notizie mirate, penetranti, dirette. Di contenuti e di titoli che avvicinano e non respingono.

Dall’essenza seria, ma non seriosa. Dai toni sorridenti, ma non frivoli. Sorridenti perché una dose di leggerezza aiuta ad affrontare le battaglie, e anche i disagi, della vita. Che invece il vostro/il nostro sito deve cercare di facilitare. Auguri!

 

Il Presidente Nazionale CNA                                                 Il Segretario Generale CNA

     Daniele Vaccarino                                                                     Sergio Silvestrini