Vaccarino: necessaria la più grande sburocratizzazione della storia

Si sono conclusi ieri gli Stati generali dell’economia a Villa Pamphilj promossi dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Nella giornata dedicata all’incontro con le parti sociali, il presidente della CNA, Daniele Vaccarino, ha illustrato il documento della Confederazione, indicando una serie proposte per rimettere in moto l’Italia.

Sollecitiamo la più grande opera di semplificazione, efficientamento e sburocratizzazione della storia repubblicana”, ha affermato Vaccarino nel corso dell’incontro con il premier.