Il ciclo di webinar sulla finanza agevolata per pmi fa tappa a Palermo

Banca, imprese e professionisti: questi i tre protagonisti esclusivi del ciclo di incontri virtuali “COVID 19: Credito e Finanza Agevolata PMI”, partito da Torino, che ha fatto tappa ieri nel capoluogo siciliano, Palermo.

Al fine di illustrare le misure a supporto delle imprese italiane, nonché la risposta della banca agli imprenditori, a seguito della crisi Covid-19, UniCredit e CNA – la cui collaborazione si è consolidata a seguito della recente iniziativa congiunta nell’ambito della misura del Governo per il “Superbonus 110%”, introdotta dal Decreto Rilancio – hanno deciso di lanciare questo progetto che toccherà tutto il territorio nazionale. Comprendere i vari aspetti tecnici per accedere alle misure finanziarie a sostegno delle imprese e identificare quali leve attivare e con quali modalità è proprio l’obiettivo dell’iniziativa.

Il focus, di questo e dei successivi incontri, rimangono, nello specifico, le misure nazionali (Legge 24.04 2020, n. 27 «Cura Italia», D.L. 08.04.2020, n. 23 «Liquidità» e D.L. 19.05.2020, n.34 «Rilancio»), regionali e UE (principali Bandi territoriali contenenti incentivi per l’emergenza coronavirus predisposti da Regioni, CCIAA, Enti, Fondazioni, con modalità di adesione e scadenze, e principali misure comunitarie attivate a sostegno dell’economia), e la risposta di UniCredit all’emergenza Covid 19, con le iniziative in atto e le prospettive future per il cambiamento che attende il tessuto imprenditoriale.

Al webinar di Palermo hanno partecipato Roberto Cassata, Responsabile Relazioni con il Territorio Sicilia UniCredit, Piero Giglione, Segretario Generale CNA Sicilia, Mario Pagani, Responsabile nazionale Politiche Industriali, CNA, Salvatore Padalina, Sales Consultant, Warrant Hub e Vittorio La Placa, Responsabile Retail Business Sicilia, UniCredit.

 

La notizia è apparsa anche su La Sicilia e Giornale di Sicilia.