Continuano gli itinerari turistici di CNA pensionati di Pesaro e Urbino alla scoperta delle città e delle bellezze del nostro Paese. Questa volta i pensionati aderenti alla CNA sono andati alla scoperta di Torino. Un gruppo numeroso di ex artigiani e pensionati – guidati dal presidente di CNA pensionati Giancarlo Sperindio e dal segretario della CNA di Pesaro e Urbino, Moreno Bordoni – ha fatto visita nei giorni scorsi al capoluogo piemontese.

Nel corso della due giorni i pensionati sono andati alla scoperta dei tanti palazzi e musei di cui è ricca la ex capitale d’Italia. Dalla Mole Antonelliana al Museo Egizio e Palazzo dei Principi di Carignano; dal Parco Valentino al Palazzo Reale; da Piazza Castello a Palazzo Madama fino alla stupenda Cattedrale di San Giovanni Battista. Per non parlare dell’incantevole centro storico e dei suoi oltre 20 chilometri di portici. Nel corso della gita gli artigiani della CNA hanno avuto modo inoltre di gustare le specialità della tavola piemontese.

Per CNA pensionati quella di Torino è stata l’ultima di una serie di visite che hanno toccato diverse località italiane. Ad aprile i pensionati CNA di Pesaro e Urbino hanno infatti visitato il Lago Maggiore e le Centovalli. E poi a giugni affascinante trasferta in Sardegna. A settembre visita alla città di Trieste e poi ad Ascoli.

E’ già in programma la prossima visita: a Viterbo, la città dei Papi e nella suggestiva e unica Civita di Bagnoregio.

Le gite sono aperte a tutti i pensionati (anche non associati), previa prenotazione. Info: 347-1035711   

 

Nell foto: il gruppo di pensionati della CNA di Pesaro e Urbino di fronte a Palazzo Carignano