Rafforzare il ruolo dell’odontotecnico come fabbricante

Le novità introdotte dal nuovo regolamento europeo sui dispositivi medici sono state al centro dell’iniziativa promossa dall’associazione tecnici ortodontisti (Ortec) in collaborazione con CNA Campania Nord che si è tenuta a Napoli. Tra gli interventi il presidente Ortec Massimo Cicatiello, il presidente CNA Sno Odontotecnici Luigi Cleri e il referente CNA SNO Cristiano Tomei.

Il nuovo regolamento comunitario rappresenta una vera rivoluzione nella filiera del dentale e soprattutto nel settore odontotecnico che eleverà ulteriormente i livelli di salute e di sicurezza per gli utenti finali.

Livelli di qualità assicurati dal ruolo dell’odontotecnico quale fabbricante dei dispositivi medici.

E’ quindi necessaria e auspicabile un’interpretazione in ambito nazionale del regolamento europeo che rafforza il ruolo dell’odontotecnico come fabbricante e ne rimarchi anche la specificità di garante della tutela dell’utente finale in relazione alla qualità del dispositivo medico protesico immesso nel mercato.

Il regolamento europeo ha come obiettivo l’innalzamento dei livelli di salute e sicurezza per gli utenti finali. Un obiettivo che presuppone – a giudizio di CNA Sno – il riconoscimento, di fatto, del ruolo dell’odontotecnico nell’ambito delle figure professionali della sanità e, nello specifico, della filiera del dentale. Riconoscimento ancora assente nella normativa nazionale.

Inoltre CNA Sno evidenzia la corretta interpretazione del regolamento europeo sui dispositivi medici, con particolare riferimento alla  definizione di “fabbricante” che rafforza il ruolo dell’odontotecnico come fabbricante, e ne rimarca la specificità di garante della tutela della salute del cliente finale, in relazione alla qualità del dispositivo su misura, alla corretta immissione sul mercato e messa in servizio dello stesso potendo effettuare, nel tempo, una follow- up clinico e di conformità.

Il riconoscimento dell’odontotecnico tra le figure tecnico sanitarie e la difesa dello spazio professionale evidenziandone il ruolo di fabbricante sono i due capisaldi per la tutela della professione di odontotecnico indicati da CNA SNO Odontotecnici alla Maratona per il Patto della Salute che si è svolta a Roma a luglio.